VeloCittà: la bici ti connette!
Questo è il tema con cui ritorna il festival dedicato alla bicicletta.

La bici come strumento concreto di connessione: tra persone, quartieri e città, con l’ambiente che ci circonda e tra gli ambiti di vita.

Due giorni per declinare questo messaggio nelle attività di veloCittà. Ancora una volta Campo Marzo e Viale Roma si popoleranno di percorsi di abilità per bambini, giochi a tema, ciclo-laboratori e stands espositivi di imprese, enti e associazioni.

Ti aspettano:
🚲 pedalate,
🔧 laboratori,
🏑 giochi e tornei,
🎭 spettacoli,
🎤 incontri di dialogo,
🎺 concerti,
🗺️ percorsi di abilità,
e tante altre sorprese!

Programma

Sabato 28 maggio
dalle 8:45 partiranno le “Esplorazioni a forza di gambe, per tutti i gusti e capacità”.
Dalle 8:45 alle 15 si svolgerà l’“Avventura treno + bici alla scoperta delle fattorie dell’Alto Vicentino”, con partenza dalla stazione e l’arrivo all’esedra di Campo Marzo (prenotazioni entro il 25 maggio). Si andrà a spasso per la “Molonara” attraverso un percorso in bicicletta per grandi e bambini di circa 10 chilometri tra profumi, sapori e colori di Marano Vicentin (anche per bambini).

Dalle 9 alle 13 ci sarà il percorso “Rocche, Castelli e Colline: veloFondo in bici da corsa”, percorso per bici da corsa per gambe allenate a riscoprire colli, vecchie rocche e passaggi inediti. Partenza dall’esedra di Campo Marzo (prenotazioni entro il 27 maggio).
Sempre dalle 9 alle 13 si terrà “Ciottolo Berico, cavalcata gravel tra valli e colli”, un anello vario, piacevole e divertente nei colli Berici, con bellissimi panorami e tratti sorprendenti. Percorso adatto a bici gravel e mountainbike. Partenza e arrivo dall’esedra Campo Marzo (prenotazioni entro 27 maggio).

Dalle 10 alle 12 si svolgerà “Camminare, leggere, ascoltare… Passeggiata alla scoperta dei cammini Fogazzaro-Roi e Rigoni Stern”, 5 chilometri a piedi leggendo i brani degli scrittori a cui sono dedicati i cammini. Partenza dal Teatro Olimpico con ritrovo alle 9:45 e arrivo all’esedra di Campo Marzo (prenotazioni entro 27 maggio).

Dalle 10 alle 12 ci sarà anche l’iniziativa “Un bosco a due passi dalla città: in bici al Bosco del Ponte del Quarelo”, insieme ai volontari del Wwf. Partenza e arrivo dall’esedra Campo Marzo (prenotazioni entro 27 maggio; anche per bambini.
Dalle 10 alle 12 si svolgerà il percorso tecnico nel parco di Villa Bedin-Aldighieri “MountainBike, una passione per ‘bambini’ di tutte le età”. Partenza e arrivo dall’esedra di Campo Marzo (prenotazioni entro il 27 maggio; anche per bambini).
Alle 10:30, 15:30 e 17:30 si terrà “Pedalando tra antiche botteghe e portoni segreti”, un giro in bici per scoprire le botteghe artigiane della città. Partenza dall’esedra di Campo Marzo e arrivo in piazza dei Signori (prenotazioni entro 27 maggio).

A partire dalle 11 aprirà “Bici&Cibi”, il punto ristoro di veloCittà organizzato e gestito dalla Bottega di Nonna Papera.

Dalle 14 alle 16 avrà luogo “Sem’insegni – insieme per nutrirsi bene e muoversi bene”, l’evento finale della campagna di sensibilizzazione sulla buona alimentazione, con un laboratorio di murales per bambini delle scuole cittadine.
A partire dalle 14 al via al “Circuito di abilità per piccoli ciclisti” per bimbi e bimbe fino ai dieic anni con tante piccole bici con e senza pedali.
Dalle 14 alle 16.00, nei prati della Colonia Bedin Aldighieri, ci saranno le “Acrobazie in piena natura” con un circuito di mountain bike per ragazzi e ragazze.
Dalle 14:30 alle 18:30 si terrà la prima parte de “Il salotto delle ciclo-idee”, una delle novità di questo festival: molteplici esperienze e progetti verranno presentati e discussi per illustrare l’intero ecosistema che sta nascendo intorno alla bicicletta.

Dalle 15 alle 21 ci saranno in campo Marzo e viale Roma gli stand per stimolare idee e proposte delle associazioni di volontariato, di promozione sociale e sportive.

Dalle 15 alle 17 toccherà a “Fiab Bimbimbici a scoprire la città in sicurezza”: lungo le ciclabili vicentine si raggiungerà il campo scuola per l’insegnamento del codice della strada.Partenza e arrivo all’esedra di Campo Marzo (prenotazioni entro il 27 maggio; anche per bambini).
Dalle 15 alle 17 “Laboratori delle ciclofficine” per imparare i trucchi giusti per tenere una bici in forma. Verrà data nuova vita ad alcune bici orfane, che andranno poi in beneficenza (anche per bambini).

L’’iniziativa “Gioca con la bici!” si svolgerà alle 15.30 con l’attività “Il Cesto delle Meraviglie” per bambini dai 6 agli 11 anni, alle 16 ci sarà la “Gara Lumaca” per tutte le età e alle 17 “Guadiamo il Fiume”per ragazzi dagli 11 ai 16 anni.

Dalle 16 alle 18 sarà la volta di “Acrobazie su ruote”, laboratori di skate-board e tall bike per bambini e ragazzi.

Alle 15 e alle 16:30 si terranno gli “Spettacoli erranti su una, due, più ruote”, con comicità tra bolle, giocolerie e monocicli per incantare e coinvolgere grandi e piccini.

Dalle 16 alle 17:15 si svolgerà la tavola rotonda “Produrre e consumare a due ruote Che fare per trasformare la mobilità in senso sostenibile? Parliamone con gli attori del mondo economico”.

Dalle 17:30 alle 18:45 la tavola rotonda “Il PUMS e altro: tanti gli strumenti per la ciclabilità urbana!”, dove si confronteranno varie esperienze pubbliche e private per promuovere una città a misura delle persone e delle due ruote.

Dalle 19 alle 20 ci sarà “Rock around the bike”, di e con Marco Ghiotto: un viaggio in musica dentro a canzoni che parlano di bici.

Dalle 19:30 alle 20:30 si terrà la partita dimostrativa tra i migliori campioni italiani “Bike Polo, magia di equilibrio e destrezza”.

Dalle 20:30 alle 22 la giornata verrà chiusa con il “Concerto Phill Reynolds “A ride” Country Folk One Man Band”, una miscela infuocata di folk, rock cantautorale e country, sorretto da una voce profonda e graffiante. Seguirà, dalle 22 alle 23.30, il DJ Set in Cargo Bike.

Domenica 29 maggio la giornata inizierà alle 9 con l’apertura di “Bici&Cibi”. Per l’intera giornata ci saranno inoltre gli stand espositivi e il mercato della bici di seconda mano della Cooperativa Insieme.

Dalle 10 alle 11.30 si svolgerà “Una pedalata per connettere i quartieri”, con prologo alle 9:30 per i gruppi in partenza dal Tormeno: una pedalata per tutti che connetterà i quartieri di Vicenza, in un percorso che abbraccerà la città per arrivare infine a Campo Marzo, con tanti punti di raccolta intermedi.

Dalle 12:15 alle 12:45 si terrà “Connettiamoci e facciamo la bici umana più grande del mondo!”: a Campo Marzo verrà formata una grande catena umana a forma di bicicletta che sarà immortalata con una foto.

A partire dalle 14 al via il “Circuito di abilità per piccoli ciclisti”, per bambini fino ai dieci anni con piccole bici con e senza pedali.
Dalle 14:30 alle 18:30 si svolgerà la seconda parte de “Il salotto delle ciclo-idee” con tante nuove proposte stuzzicanti intorno al mondo delle due ruote.
Dalle 14:30 alle 17:30 sarà la volta del “Velo-orienteering: alla caccia del tesoro con bici, bussola e mappa “muta”. Partenza da campo Marzo (stand CSI). La prova è adatta a tutti, muniti di cartina topografica muta di Campo Marzo e cartellino da validare alle lanterne.

Dalle 14 alle 16 si svolgerà il “Percorso tecnico mountain bike per bambini/ragazzi”.
Dalle 15 alle 16 toccherà a “Bimbi sicuri in bicicletta”, a disposizione dei bimbi sotto i cinque anni ci saranno le balance-bike e dispositivi di sicurezza con un’istruttrice specializzata.

Alle 15 e alle 16.30 andranno in scena gli “Spettacoli erranti su una, due e più ruote” all’insegna della comicità, tra bolle, giocolerie e monocicli per incantare e coinvolgere grandi e piccini.

Dalle 16 alle 18 sarà tempo di “Acrobazie su ruote”: laboratori di skate-board e tall-bike per bambini e ragazzi.

Dalle 15 alle 17 si terranno i “Laboratori delle ciclofficine” per dare nuova vita ad alcune bici orfane, che andranno poi in beneficenza: alle 15 “Check-up bici sicura, per ragazzi” (età 11-16), alle 15:30 “La tua bici fischia? Protesta? Fa un rumorino strano… Impara i trucchi giusti per tenere una bici in forma”.

Dalle 16 alle 18 tornerà “Gioca con la bici!”, che vedrà alle 16 la “Gara Lumaca” per tutte le età e alle 17 “Trova la coppia” (età 11-16).

Dalle 16 alle 17 appuntamento con la “Tavola rotonda: L’ultimo kilometro: cosa ci manca per il traguardo della veloCittà?”, che vedrà associazioni e appassionati di bici a confronto su iniziative messaggi per trasformare la mobilità a favore della bicicletta.

Dalle 17:15 alle 18:15 si svolgerà “La bici ti connette al mondo e alla città: dialogo tra ciclista e biblista”, una conversazione tra una persona che ama andare in bici ed una persona appassionata di testi sacri.

Dalle 18:15 alle 19:15 ci sarà la tavola rotonda “Bici da corsa, gravel, mountain bike, cicloesploratori: due ruote, mille filosofie!”.
Dalle 19:30 alle 20:30 toccherà al concerto “Nuova Vicenza Unplugged” con Zabriski, Luca Cescotti, Vigo, tre cantautori vicentini under 30 della scena vicentina rock e dintorni.

Dalle 20:30 alle 21:30 andrà in scena lo spettacolo teatrale “Annie, per il mondo in bicicletta”. Produzione di Matàz Teatro, di e con Evarossella Biolo, regia di Marco Artusi, scenografia di Alessandra Dolce.
Alle 22 si annunceranno i premi della lotteria.

In entrambi i giorni, dalle 9 alle 19, si terrà il diciassettesimo Campionato Italiano di Bikepolo - Trofeo “Mazza d’Oro” alla piastra polivalente di via Bellini. Parteciperanno i più blasonati club della penisola provenienti da Roma, Catania, Taranto, Torino, Milano, Fano, Pescara, Bergamo, Venezia, Treviso, Padova e Vicenza.

Il festival veloCittà è organizzato da 15 associazioni di Vicenza: civi&co, Fiab Tuttinbici, Cicletica, Scuola Berica di Mountain Bike, Agendo Vicenza, Vicenza Bike Polo, WWF Vicenza-Padova, Legambiente Vicenza, Stale Fish Vicenza, Centro Sportivo Italiano Vicenza, Attività Sportive Confederate Vicenza, Cooperativa Insieme, Cooperativa M25, Cammini Veneti e Agesci Zona Vicenza Berica, in collaborazione con altri gruppi e realtà sociali tra cui GS Tormeno, Ciclismo Vicentino, Into Prealps, 50 e più, Plastic Free e Retake Padova.

Categoria: Manifestazioni
Data dell'evento:
28/05/2022 - 29/05/2022
Indirizzo: Campo Marzo Vicenza