Dopo aver partecipato a collettive in molti spazi del territorio veneto, Patrizia Kovacs espone la sua personale presso Qu.Bi Gallery. Ingranaggi della mente si pone l’obiettivo di mostrare al pubblico i tasselli, i piccoli frammenti che compongono l’Io umano. Ma questi vengono nascosti, sovrastati da campiture nette e precise che riflettono il mondo esterno. L’individuo, inserito in una rete di messaggi semplici, attraenti e suggestivi, si ritrova tra due mondi: la serialità del mondo sociale e l’unicità della sua identità. Le opere esposte si confrontano con il loro “specchio distorto”, manifesto degli effetti non intenzionali, involontari delle relazioni sociali, veri e propri cartelloni pubblicitari.

Patrizia Coccon Kovacs è un’artista autodidatta. Ha illustrato vari racconti per Fiabe in Costruzione, poesie e filastrocche per Arcobaleno Edit e il racconto di Silvia Paganini Piccola Bolla pubblicato con la casa editrice Caosfera di Vicenza.
Ha esposto in piccole mostre personali e collettive in Veneto; ha partecipato al festival shakespeariano “Juliet” a Verona e all’improvvisazione pittorica dal vivo presso il Teatro Nuovo di Verona “Dipinti in danza”.
La sua pittura trae origine nel crogiuolo di terre, luoghi e radici che hanno attraversato le origini della sua famiglia. Lacerazioni è il titolo della serie di dipinti dedicati agli esuli, uno dei quali è stato in mostra ad Asiago presso Temporary Art Gallery nell’estate del 2021. Ha esposto alla Mostra Internazionale d’Arte Contemporanea “Venezia Project 2011” e presso la scoletta di San Giovanni Battista di Venezia.

Info e prenotazioni
La mostra, organizzata da Qu.Bi Gallery e venetArt, è aperta al pubblico dal martedì al venerdì dalle 15.00 alle 19.00 e il sabato dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 19.00.
Saranno adottate misure anti Covid-19 e saranno valide tutte le norme nazionali e regionali in vigore al momento dell’evento.
Per accedere alle sale espositive di Qu.Bi Gallery e visitare la mostra è obbligatorio esibire il Green Pass rafforzato.

Ingresso gratuito.

Inaugurazione della mostra venerdì 28 gennaio ore 19.00.

Categoria: Mostre
Data dell'evento:
29/01/2022 - 26/02/2022
Telefono: 0444 1801924
Indirizzo: Corso Fogazzaro, 21 Vicenza