La Vespa è un thriller psicologico, caratterizzato da un linguaggio tagliente e diretto, così come la creatura da cui è ispirato il titolo. La Vespa non è affatto un testo garbato, bensì una storia pungente, violenta, a volte divertente e spesso dolorosa. Un esemplare raro di questʼinsetto avvelena la tarantola, la paralizza e depone le sue uova nel corpo della vittima per poi diventare ospite parassitario e incubatrice per lapiccola vespa che, crescendo, ne mangerà poco a poco lʼinterno fino a quando non sarà pronta per uscire. Anche se non si corre il rischio di provare il dolore fisico provocato dalla puntura della vespa, o della stessa tarantola, si ritrova la stessa tensione per la sopravvivenza anche tra le due protagoniste.

Ma la domanda è: chi è la vespa e chi il ragno? Erica e Carla non si vedono dai tempi della scuola. Le loro vite hanno avuto dei percorsi molto diversi: Carla vive alla giornata, mentre Erica è una donna in carriera, con un marito e una bella casa. Sono in un bar, bevono tè e intrattengono una strana conversazione fino a quando Erica non esibisce una borsa contenente una considerevole somma di denaro: la ricompensa per unʼinaspettata richiesta. Da qui un dialogo serrato, tagliente, una tensione crescente che lascia lo spettatore senza fiato.

Info e prenotazioni
Biglietto intero: 14,00 euro + 2,00 euro dp
Biglietto ridotto: 10,00 euro + 1,50 euro dp (associazioni femminili di volontariato e dipendenti del Comune di Vicenza)

Categoria: Spettacoli
Data dell'evento:
25/11/2021
Telefono: 0444 322525
Indirizzo: Viale Giuseppe Mazzini, 39 Vicenza