Dal 30 aprile al 30 settembre negli spazi ipogei del Museo civico di Palazzo Chiericati sono esposte più di quaranta opere pittoriche - olio su tela - dell'artista vicentino che, specialmente attraverso il tema del paesaggio, esprime con un linguaggio contemporaneo la prorompente forza presente negli ambienti naturali ed extra urbani dei luoghi che lo hanno visto crescere artisticamente: dopo Vicenza, in cui ha avuto la sua formazione, Roma - dove, a partire dal 1972 ha tenuto la cattedra di discipline pittoriche presso licei artistici - e Venezia in cui continua a vivere e lavorare per lunghi periodi dell'anno.  La selezione esposta include alcuni lavori artistici, a partire dalla fine degli anni '60 fino a quelli più recenti, alcuni dei quali inediti, dell'ultimo quinquennio.

L'esposizione è curata da Giovanna Grossato.

Luogo di svolgimento: Palazzo Chiericati - Spazi ipogei

Ingresso
: libero

Organizzatore
: è organizzata dall'assessorato alla cultura, dai Musei civici di Vicenza, VenetArt e Qu.Bi media, il patrocinio della Regione Veneto e il contributo della Fondazione Roi

Orari
: dal martedì alla domenica dalle 9.00 alle 17.00 (ultimo ingresso 16.30) con ingresso gratuito. Sabato e domenica l'ingresso sarà solo su prenotazione da effettuare entro le 15.30 del venerdì antecedente la visita rivolgendosi all'Ufficio booking (contattare il Call center 0444 964380 da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 e il sabato dalle 9.00 alle 13.00 oppure inviare un email a booking@comune.vicenza.it).

Categoria: Mostre
Data dell'evento:
30/04/2021 - 30/09/2021
Telefono: 0444 964380
Indirizzo: Piazza Matteotti, 37 Vicenza