L’arrivo delle temperature invernali porta con sé un piccolo tesoro del gusto: è il Broccolo Fiolaro di Creazzo, da anni protagonista dei piatti della cucina locale, che si è però conquistato nel tempo anche una fama nazionale. Merito del suo gusto straordinario, valorizzato dalle particolari condizioni pedoclimatiche nel quale viene coltivato, sui terreni del paese di Creazzo. E merito degli agricoltori, dei commercianti e degli chef del paese, che hanno costruito una filiera in grado di valorizzarlo, approfittando della particolarità e grande versatilità di questo prodotto.

Per chi vorrà assaggiarlo l’occasione giusta è la Rassegna Enogastronomica “A Tavola con il Broccolo Fiolaro di Creazzo De.Co.”, organizzata dai Ristoratori Confcommercio di Creazzo, in collaborazione, con il Comune, la Pro Loco e la Confraternita del Broccolo Fiolaro De.Co.

Per due mesi, da dicembre a fine gennaio, i buongustai potranno scoprire questo squisito ortaggio nei ristoranti del paese, che utilizzeranno nei loro piatti questo prodotto coltivato in paese, dove le caratteristiche di clima e terreno rendono il broccolo particolarmente saporito, concentrando gli aromi neigermogli (cioè nei fioi, come si dice in dialetto), che si sviluppano lungo il fusto della pianta.

Tutti i giorni si potranno trovare piatti a base di Broccolo Fiolaro di Creazzo in menu in sei locali e una gastronomia del paese aderenti alla rassegna, ma se si vuole provare un’autentica full immersion non bisogna farsi scappare l’appuntamento con sei serate gastronomiche organizzate dai Ristoratori Confcommercio di Creazzo. Si inizia giovedì 8 dicembre alla Pizzeria Minigolf Biergarten (via Brescia, 9), si continua giovedì 15 dicembre alla Pizzeria La Cascina (di viale Risorgimento, 5). E poi venerdì 13 gennaio 2023 alla Trattoria Bellavista (via Sant’Ulderico, 3), che replicherà la serata anche venerdì 10 febbraio. E ancora, la Trattoria Cortese (via Rivella, 21) organizza due serate venerdì 27 gennaio e venerdì 3 febbraio.

Al di là delle singole serate, come si diceva, proposte a base di Broccolo Fiolaro di Creazzo saranno sempre disponibili per tutto il periodo della rassegna (fino a gennaio 2023) in questi locali, ai quali si aggiungono anche la Trattoria al Cavallino (piazza Roma, 7), la Trattoria dalla Giulia (Via Molini, 106) e la gastronomia Cucina Tomasi (viale Milano 8).

Ma quali sono i piatti scelti dagli chef di Creazzo per valorizzare il broccolo autoctono? Partiamo da quello che sarà tenuto per tutto il periodo della rassegna nei menu di tutti i ristoranti aderenti: stiamo parlando dei “Maccheroncini al sugo di vitello bianco con Broccolo Fiolaro di Creazzo”. A questo si aggiungono poi le specialità studiate dagli chef che si troveranno nei singoli locali: si va dal “Coniglio con ripieno di Broccolo Fiolaro” alla “Tartara al Broccolo Fiolaro”, dal “Risotto al Broccolo Fiolaro con ragù di vitello” alle “Pappardelle al broccolo con ragù di anitra e Broccolo Fiolaro”, dagli “Gnocchi con crema di Broccolo Fiolaro” al “Cotechino in crosta con Broccolo Fiolaro”. E poi il Broccolo Fiolaro di Creazzo si sposa benissimo anche con le pizze. Tra le proposte, la “Broccoletta”, la “Del Colle” (che si ispira al luogo d’elezione per la coltivazione del Broccolo Fiolaro, vale a dire le colline di Creazzo). E ancora, la pizza che unisce al Broccolo Fiolaro il formaggio Tomino, quindi uno speciale calzone chiamato “Calzone tradizione”, la pizza con “Broccolo Fiolaro e grana” e una pizza speciale come la “Terra e mare alla vicentina”, che mette assieme, tra l’altro, il Broccolo Fiolaro di Creazzo con il Bacalà alla Vicentina.

Maggiori informazioni nel portale della cucina vicentina di Confcommercio www.ristoratoridivicenza.it.

Categoria: Enogastronomia
Data dell'evento:
01/12/2022 - 31/01/2023
Indirizzo: Varie sedi Creazzo