Sarà una stagione a misura di spettatore con linguaggi innovativi, un dialogo diretto e costante con le nuove generazioni di pubblico e di artisti. Riapre il sipario del Teatro Astra di Vicenza, lo spazio di creatività e di confronto con le rassegne curate dal Centro di Produzione Teatrale La Piccionaia per il Comune di Vicenza con il sostegno del Ministero della cultura e della Regione del Veneto e la collaborazione tecnica di Nardi Out Door, un programma denso e diversificato.

Il ritratto di una ragazza sott’acqua, forse una sirena, è l’immagine scelta come copertina di Terrestri, il programma serale di teatro contemporaneo. Una sirena come simbolo di ciò che oscilla tra fascino e pericolo. Mette l’uomo di fronte a sé stesso e alla propria capacità di reazione. Solo con l’intelligenza, più che con la forza, egli potrà riuscire a superare la prova. Il cartellone, dall’11 novembre al 31 marzo, propone compagnie affermate nel panorama del teatro contemporaneo come Motus, Anagoor, Ermanna Montanari/Marco Martinelli, Roberto Castello, campioni nell’innovazione dei linguaggi, spettacoli dove la parola drammaturgica diventa protagonista come nei lavori de Gli Omini, Frosini/Timpano e Lucia Calamaro; e un evento unico ed internazionale, Ramy Essam, il grande cantante egiziano protagonista della rivoluzione di Piazza Tahrir, messo in scena da Babilonia Teatri. Due le giovani scommesse e rivelazioni di quest’anno – Matilde Vigna (Premio Ubu come miglior attrice under 35 e Premio Eleonora Duse menzione d’onore attrice emergente) e Nicolò Sordo (vincitore del 14° Premio Riccione “Pier Vittorio Tondelli”), - con le quali la stagione crea uno spazio per la giovane drammaturgia veneta d’autore con due testi innovativi e diversissimi nel linguaggio e nella messa in scena.

Programma

- Venerdì 11 novembre 2022
Tutto brucia


- Venerdì 25 novembre 2022
Una riga nera al piano di sopra. Monologo per alluvioni al contrario


- Venerdì  2 dicembre 2022
Ecloga IX. Omaggio alla grande ombra di Andrea Zanzotto


- Venerdì 16 dicembre 2022
Coppa del Santo


- Venerdì 20 gennaio 2023
OK, Boomer!


- Venerdì 3 febbraio 2023
Disprezzo della donna. futurismo della specie


- Venerdì 17 febbraio 2023
Giulio meets Ramy, Ramy meets Giulio


- Venerdì 3 marzo 2023
Darwin Inconsolabile, un pezzo per anime in pena


- Venerdì 17 marzo 2023
Madre


- Venerdì 21 marzo 2023
Mbira


- Venerdì 14 aprile /2023
Romantic Disaster


- Venerdì 12 maggio 2023
Jitney di August Wilson


- Giovedì 25 maggio 2023
L’ultima estate. Falcone e Borsellino trent’anni dopo


- Dal 06 novembre 2022 al 16 aprile 2023
Famiglie a teatro


Info e prenotazioni
Tutti gli spettacoli inizieranno alle 21. Gli abbonamenti sono in vendita in due formule: il completo per l’intera rassegna (intero a 100 euro, ridotto a 90 euro), il carnet cinque spettacoli a scelta libera (intero a 65 euro, ridotto a 45 euro).

Gli abbonamenti sono acquistabili all’Ufficio del Teatro Astra (contra’ Barche 55) dal mercoledì al venerdì, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17.45, dal 12 ottobre anche il martedì e il sabato dalle 10 alle 13 e il mercoledì fino alle 19.

biglietti per i singoli spettacoli saranno in vendita dal 9 novembre.



Categoria: Spettacoli
Data dell'evento:
11/11/2022 - 25/05/2023
Telefono: 0444 323725
Indirizzo: Contra' Barche, 55 Vicenza