Una volta Cenerentola era l’unica figlia, aveva tanti giochi solo per lei, e una stanza solo per lei. Poi arrivano non una ma due sorelle, che le tolgono i giochi, l’attenzione e l’affetto paterno.

Cenerentola, l’estate dei desideri, racconta di una bambina alle prese con la rivalità fraterna, con quella sensazione di essere irrimediabilmente superata. E il timore di non poter conquistare l’amore e la stima dei genitori acuisce la rivalità.
Ma Cenerentola è un’eroina, forte e sognatrice. Nella solitudine, impara a scoprire grandi avventure nelle piccole cose, sa guardare e ascoltare e ama il ritmo. Percuote e scuote e trova incredibili musiche ovunque, canta i suoi sogni. Sarà proprio la musica ciò che la spronerà al cambiamento, alla trasformazione. No, nessun principe, ma la bellezza di un sogno, la forza di un desiderio.

In un giorno d’estate Cenerentola vincerà la sua tristezza e avrà la meglio sulle sorelle, provando perfino a ingannare il padre pur di raggiungere la stima che merita.
Cenerentola ora è sola, vincitrice, con la sua musica solo per lei. Ma d’un tratto, realizzato il desiderio, in un soffio svanisce anche la rivalità e Cenerentola riscopre l’amore per il padre e le sorelle, quattro note singole unite per sempre in una meravigliosa quartina.

Info e prenotazioni
Spettacolo con musicista e performer per bambini da 0 a 3 anni

Biglietto intero: 8,00 euro
Biglietto under 3: 6,00 euro

A causa delle misure di sicurezza per contenere l’emergenza Covid19, si informa il gentile pubblico che i biglietti sono nominali. In caso di acquisto di biglietti per più spettatori, sarà necessario inserire i dati anagrafici e l'indirizzo mail di ciascun partecipante. Si avvisa il gentile pubblico che a decorrere dal 6 dicembre l’accesso a Teatro è consentito soltanto ai possessori di “Green Pass rafforzato”, ovvero a chi è vaccinato o guarito dal Covid-19, salvo i casi di esenzione previsti dalla legge.

Categoria: Spettacoli
Data dell'evento:
21/05/2022
Telefono: 0444 324442
Indirizzo: Teatro Comunale - Viale Giuseppe Mazzini, 39 Vicenza