È iniziato il conto alla rovescia per la nuova edizione di VIOFF: il Fuori Fiera di VICENZAORO, nato dalla sinergia tra l’amministrazione comunale e Italian Exhibition Group, che porterà ancora una volta nel cuore della città un’ampia offerta artistica, culturale e d’intrattenimento per tutti i gusti e tutte le età. VIOFF di Settembre celebrerà il viaggio: VIOFF “A GOLDEN JOURNEY” animerà il centro storico dal 10 al 13 settembre. Una manifestazione che nasce per avvicinare la grande fiera espositiva VICENZAORO alla città e al territorio, con l’intento di valorizzarne i diversi talenti, quest’anno nel segno del navigatore, geografo e scrittore vicentino del ‘500, Antonio Pigafetta, nel suo lungo viaggio intorno al mondo.

Nel cuore della città, un’ampia offerta culturale e d’intrattenimento: con VIOFF un settore strategico del tessuto imprenditoriale Vicentino offre una manifestazione aperta al mondo; un «Viaggio d’oro» attraverso cultura, arti figurative, arti circensi, musica, food & wine ma anche artigianato e impresa. Un Golden Journey come scoperta ed esperienza emozionale.

La locandina di VIOFF ne è il primo esemplificativo manifesto: disegnata dal regista e storyboarder della Rai, Aldo Iuliano, sarà essa stessa un viaggio. La Basilica Palladiana prende le sembianze di una nave, i cui passeggeri all’interno degli archi, rappresentano le anime artistiche dell’evento: un giocoliere ci presenta la sua arte, una ballerina metafora di grazia ed eleganza di un viaggio coreografico nel mondo, un calice, esemplificazione di un percorso nei sapori, Dante Alighieri, viaggiatore per eccellenza nel mondo della letteratura e infine un vestito d’epoca per ripercorre un viaggio al futuro, accompagnato dall’iconica borsa Postina di Zanellato, che compie quest’anno i suoi primi 10 anni. I passeggeri sono accompagnati in questo itinerario plurisensoriale da uno spartito di note musicali.

I protagonisti

Vicenza in Festival – Concerti in piazza
Vicenza in Festival, uno degli appuntamenti più attesi di fine estate, farà vivere un viaggio attraverso i grandi nomi della musica italiana. Tre saranno gli artisti che saliranno sul prestigioso palcoscenico di Piazza dei Signori: Antonello Venditti (8 settembre), Francesco De Gregori (10 settembre) e Max Pezzali (11 settembre). I concerti sono organizzati da DuePunti Eventi in collaborazione con il Comune di Vicenza, in corrispondenza con l’appuntamento di VIOFF.
www.vicenzainfestival.it

Citarts - Un viaggio nella magia
Da venerdì a domenica, le serate di Piazza San Lorenzo e Corso Fogazzaro saranno animate da “CitArts”: un emozionante Festival di arti performative (Arts) in città (City) che ospiterà artisti dal talento straordinario, provenienti da musical internazionali, corpi di ballo televisivi e dal celebre Cirque du Soleil.
Un viaggio fatto di arte e poesia: mangiafuoco, mimi, maghi, trampolieri, equilibristi, musicisti, acrobati, illusionisti, breakers, verticalisti...
Il Festival sarà condito da mostre, laboratori di circo tenuti da star internazionali e “lectio magistralis” sotto le stelle. Il tutto avverrà entro la cornice di stravaganti bancarelle e verrà arricchito da uno straordinario viaggio culinario del territorio vicentino e dalla partecipazione delle attività commerciali della nostra magnifica città.

Movimento Arte Etica
Grazie al Progetto Arte Etica a cura di Chiara Franceschini in collaborazione con la galleria d'arte ARTantide, Vioff viaggerà attraverso l’esposizione d’arte contemporanea ispirata al viaggio e al romanzo "On the road" di Jack Kerouac, celebrando cosi il prossimo centenario dalla nascita dello scrittore americano.
L’evento, curato da Chiara Franceschini e Sandro Orlandi Stagl, ha il viaggio come protagonista di una nuova visione per il rinnovamento.

Ilaria Sperotto
Un viaggio attraverso vetrine selezionate del centro storico nelle quali si potranno ammirare 30 dipinti a olio dell'artista vicentina Ilaria Sperotto, ispirati al viaggio ne “Le città invisibili” di Italo Calvino. L'anno prossimo verranno celebrati i 50 anni dalla pubblicazione dell'opera. La mostra è a cura di Chiara Franceschini.
A quasi 50 anni dalla pubblicazione dell’opera di Calvino, l'artista vicentina Ilaria Sperotto (SX8), classe ’77, esplora e interpreta, secondo una propria visione interiore, il tema del viaggio e delle città calviniane attraverso il segno e il colore. Le opere di Ilaria Sperotto sono presenti in collezioni d'arte italiane, francesi, tedesche, belghe, austriache e svizzere. Oggi l’artista di Vicenza è presente sul territorio olandese con il progetto Contemporary Italian Art in Netherlands sostenuto dalla Manzoni Kunst Galerie di Oosterwolde.

Make Your Wish
Il viaggio per antonomasia, quello Dantesco, rappresentato dalla Mostra fotografica «A riveder le stelle», che avrà luogo ai Chiostri della Chiesa di San Lorenzo. L’inaugurazione è prevista per sabato 11 settembre 2021 alle ore 11. La mostra sarà aperta al pubblico, con ingresso libero, fino a domenica 31 ottobre 2021. Incentrata sulla Divina Commedia e organizzata da Make Your Wish, realtà vicentina con quattro sedi in Italia, che crea e organizza eventi aziendali in location di prestigio (città, ville, barche).

L’ideazione Associazione Culturale
Un viaggio dal Presente al Passato grazie all’Associazione Culturale L’IdeAzione che proietterà un prezioso cortometraggio tratto dal libro «Di fuoco e d’ombra»; protagoniste del corto un gruppo di ragazze ventenni che dialogano con le loro alter ego dei tempi passati, alla ricerca delle proprie radici. Realizzato e prodotto dall’Associazione l’IdeAzione.

Conservatorio di musica Arrigo Pedrollo
Un viaggio sonoro e sensoriale, tra note ed armonie: grazie alle esibizioni degli allievi del prestigioso Conservatorio di Vicenza sul palco di Piazza dei Signori le «Musiche del mondo» saranno protagoniste. Un biglietto da visita: il più grande dipartimento Jazz del Nord-Est, come pure quelli di Musica Antica e di Musica Elettronica, la Musica Indiana nell’unica sede in Italia, la presenza di tutti gli strumenti classici. Il luogo ideale dove studiare musica ai più alti livelli.

Theama Teatro
La compagnia teatrale vicentina Theama Teatro parteciperà a VIOFF con «Emozioni in viaggio», un reading tra parole, recitazione e musica, in programma venerdì e sabato ai Giardini Salvi alle ore 17.30-18.00.

CNA
CNA è l’associazione nazionale che rappresenta e tutela oltre 650 mila artigiani e imprese in tutta Italia. In occasione di VIOFF, l’associazione riproporrà l’ormai tradizionale appuntamento con Artigianato&Design, circuito di valorizzazione dell’artigianato locale d’eccellenza. Per l’edizione di settembre 2021 l’evento accompagnerà i visitatori in un viaggio figurativo nel mondo della ceramica, sia tradizionale che innovativa, che punta a stupire l’osservatore attraverso opere di grande impatto visuale ed estetico, ma soprattutto a trasmettere il valore e la straordinaria modernità di mestieri d’arte che fanno parte del patrimonio culturale e professionale del Veneto.

ViWine
Un viaggio enogastronomico in collaborazione con bar, ristoranti e gelaterie adiacenti a Piazza dei Signori, nelle serate di venerdì e sabato di VIOFF. Un evento diffuso, in orario aperitivo. Per l’occasione ViWine propone degustazioni di vini locali abbinati a finger food e piatti della tradizione locale.

I locali che aderiscono al viaggio:
  • Bar 25
  • Enosteria Bissara
  • Bar Le Colonne
  • Ristorante Fuori Modena
  • Bar Cioccolato
  • Gelateria Caffetteria Cremelli
Durante le serate, lo staff del ViWine Festival distribuirà gadget a tutti i partecipanti, in attesa del ViWine Festival in programma dal 24 al 26 settembre.

Sa Mèndula: viaggio tra le memorie e i sapori veneto-sardi
Un’esperienza originale, un viaggio nella tradizione letteraria, nella storia e nei sapori che legano due regioni apparentemente lontane: Veneto e Sardegna, un viaggio di saperi e sapori che legano due terre apparentemente lontane con letture di brani tratti dalle opere di Grazia Deledda, in occasione dei 150 anni dalla nascita della scrittrice Premio Nobel per la letteratura.
In collaborazione con ViWine, alla pasticceria sarda Sa Mèndula in corso Antonio Fogazzaro, verranno organizzate due serate culturali ed enogastronomiche, occasioni uniche di viaggio tra saperi e sapori: degustazioni di vini veneti e sardi e assaggi della tradizione sarda impreziositi da momenti di forte impatto emotivo caratterizzati da letture teatrali tratte dai testi della Deledda, con l’accompagnamento di musiche veneto sarde.

Ennio Cestonaro. La preziosa regalità della sabbia
La mostra di oggetti in smalto di Ennio Cestonaro rappresentano un viaggio alchemico del silicio e di alcuni ossidi minerali attraverso il fuoco. “La preziosa regalità della sabbia” nasce e si afferma in tutta la sua ricchissima gamma di colori dai cangianti riflessi cristallini per avvolgere eleganti oggetti dalle forme antiche o geometriche dalla perfetta calibrata struttura.
Una mostra di ciotole, vasi, piatti, scatole, sfere ed esplosioni cromatiche che, con la loro magìa, hanno vinto premi prestigiosi in Europa e nel mondo: da Liegi, a Tokio, a Madrid, a Terragona, a Blieskastel, allestiti in una suggestiva sede vicentina, nell’ambito di VIOFF 2021.

Gli eventi in via di definizione
Un viaggio nel gusto… a VIOFF 2021 sarà presente anche Coldiretti, promoter di diverse iniziative che seguono anch’esse il tema del viaggio attraverso il territorio.
Un viaggio coreografico…. la compagnia di danza Naturalis Labor presenterà un progetto «site specific», una performance in cui i ballerini coinvolgeranno, a sorpresa, il pubblico.
Nel weekend di VIOFF si potranno seguire gli itinerari culturali ideati da VicenzaÈ, ispirati al tema del viaggio.

Per rimanere aggiornati su tutte le attività di VIOFF gli hashtag di riferimento sui social sono #VIOFF e #VIOFFAGoldenJourney.

Categoria: Manifestazioni
Data dell'evento:
10/09/2021 - 13/09/2021
Indirizzo: Piazze, palazzi e vie del centro storico Vicenza