Le origini della "Festa dei Oto" a Vicenza

Per i vicentini è un appuntamento fisso che ricorre l’8 Settembre di ogni anno in onore del patrono di Vicenza, la Madonna di monte Berico. La sua instaurazione risale al 1978, quando l'allora pontefice papa Paolo VI proclamò appunto la Madonna di monte Berico patrona della città.“

La Madonna di monte Berico, eletta patrona di Vicenza, protegge dall'alto i suoi fedeli, e questi, nel corso dei secoli, le hanno dedicato anche altri luoghi sacri dove poter essere venerata. Ma la festa della Madonna non ha per Vicenza solamente una valenza religiosa.
C'è infatti un aspetto più ludico che rende questa ricorrenza particolarmente seguita. È la "Festa dei Oto" e rappresenta per i vicentini l'occasione di rivivere momenti di festa e convivialità. Nei giorni che precedono e seguono l'8 settembre, la città è letteralmente "invasa" dal festoso e coloratissimo carrozzone del Luna Park, che, a parte una breve parentesi, ha sempre trovato la sua collocazione classica nel grande spazio verde di Campo Marzo, di fronte alla stazione ferroviaria.

Sono oltre una quarantina le attrazioni presenti al Luna Park di Campo Marzo in occasione della Festa dei Oto, 7 delle quali nuove.

Varie le giornate promozionali in programma:

  • Mercoledì 1 settembre: accesso gratuito per le persone con disabilità
  • Lunedì 13 settembre: accesso gratuito per medici ed operatori sanitari (esibendo il tesserino di riconoscimento)
  • Mercoledì 15 settembre: “paghi 1, prendi 2”


Orari apertura giostre:

  • Mattina: 9-12 (nei giorni feriali), 10-12.30 (nei festivi)
  • Pomeriggio/sera: 15-24 (da domenica giovedì), 15-01 (il venerdì, il sabato e martedì 7 settembre).

Categoria: Manifestazioni
Data dell'evento:
27/08/2021 - 19/09/2021
Indirizzo: Campo Marzo Vicenza